Cartomanti dell’Amore

 899.50.22.29

Cartomanzia al telefono da soli 0,25€ al minuto

Amore Cartomanzia al telefono

Mi tradisce?

06.955.44.603

cartomanzia al telefono

Costo della chiamata € 0,39/min con addebito in carta di credito da TUTTI gli operatori.

La lettura delle carte napoletane

18 Giugno 2019by Astri e Futuro0
https://www.astriefuturo.it/wp-content/uploads/2019/06/La-lettura-delle-carte-napoletane.jpg

La lettura delle Carte Napoletane è un metodo divinatorio usato anche dei cartomanti Astri e Futuro. La divinazione attraverso la cartomanzia non avviene solo con i Tarocchi o le Sibille ma anche con le carte da gioco napoletane. Con questo termine, impropriamente, si intendono tutte le carte italiane con cui è possibile giocare a scopa o rubamazzo, dunque anche carte come le siciliane o le piacentine possono essere utilizzate per la divinazione.

Rispetto ai Tarocchi, le figure delle carte napoletane hanno meno simboli evocativi, dunque la loro lettura risulta più asciutta e anche, a tratti, più complicata, proprio per via della mancanza degli stimoli visivi ben presenti sulle lame dei Tarocchi. Non è possibile, infatti, lasciarsi guidare dall’intuito, dai colori e dalle fascinazioni dei simbolismi presenti sui Tarocchi, dunque il cartomante deve essere davvero molto esperto per poter fornire un consulto veritiero.

I cartomanti di Astri e Futuro hanno molta esperienza anche in questo ambito divinatorio, per questo oggi vogliamo spiegarvi come funzionano le carte napoletane e come vanno consultate.

Carte napoletane: il mazzo

Il mazzo di carte napoletane è composto da 40 carte, 7 numerali e 3 figure di corte (Fante, Cavaliere e Re). I semi delle carte napoletane sono 4: denari, bastoni, coppe e spade; ogni seme ha una simbologia e un riferimento a un argomento specifico per permettere un minimo di orientamento.

In particolare:

  • il seme coppe riguarda l’amore e gli affetti in generale;
  • il seme di denari riguarda le questioni economiche;
  • il seme di spade riguarda le difficoltà e i dolori;
  • il seme bastoni rappresenta il lavoro e l’azione.

I semi aiutano il cartomante, con un colpo d’occhio iniziale, ad avere un’idea rapida della questione; per esempio, molte carte di spade indicano una profonda sofferenza, molte carte di coppe, invece, una situazione di tranquillità e armonia.

Una curiosità: un tempo, i semi erano legati ai diversi ceti sociali; le coppe rappresentavano il clero, i bastoni la classe lavoratrice, i denari il ceto ricco borghese e le spade la nobiltà.

Carte napoletane: significato delle lame

Per quanto riguarda le carte napoletane, abbiamo un primo approccio generale che può esserci utile per entrare nel meccanismo della lettura.

  • Asso: carta d’inizio, rappresenta anche la casa e la famiglia.
  • Due: le relazioni (amorose, lavorative, familiari), le associazioni, i legami
  • Tre: l’unione e anche il risultato degli sforzi compiuti dai legami rappresentati dalla carta Due.
  • Quattro: stabilità e solidità, sia positiva che nei suoi risvolti meno interessanti, come la noia e la routine.
  • Cinque: evoluzione, cambiamenti, trasformazioni.
  • Sei: è la carta del tempo, inteso come passato, presente e futuro e il modo in cui il consultante si rapporta ad esso.
  • Sette: i rapporti coppia, i rapporti familiari, il legame con i figli.
  • Fante: rappresenta una donna, la moglie, la compagna, la fidanzata, la madre, la sorella, o dei bambini.
  • Cavallo: persone in arrivo o in partenza ma, in generale, senza rappresentare persone fisiche, può intendere viaggi, spostamenti, trasferimenti.
  • Re: un uomo, perlopiù maturo, il padre, il marito, il compagno, il fratello maggiore.

Carte napoletane: dritto e rovescio

Così come per i tarocchi, anche le carte napoletane hanno la cosiddetta dignità, hanno cioè significati diversi in base al loro presentarsi al dritto o al rovescio. In base a questa posizione, la carta cambia di significato.

È importante dunque scegliere carte che non abbiano le figure speculari, come avviene in alcuni tipi di piacentine. Altre carte, invece, appaiono simmetriche anche se alcuni dettagli ci permettono di identificare un dritto e un rovescio. Il tre di spade, per esempio, ha due lame rovesciate verso il basso e una con la punta verso l’alto: prestate attenzione ai dettagli e potrete dare la giusta dignità ad ogni lama.

Carte napoletane: la stesa

Come avviene per tutte le carte divinatorie, anche le carte napoletane possono essere lette con diversi metodi di stesa. Sono carte che prediligono domande secche e precise, in cui la risposta è, di fatto, un sì o no. Sono carte molto lineari, le stese composite mal si adattano a questo mazzo, anche se non mancano le stesure a 25 carte o, addirittura, con le 40 carte insieme. Sono carte lineari, come detto, ma non certo facili da interpretare.

La tradizione italiana ha tramandato accoppiamenti particolari tra carte e semi, dunque due carte dello stesso valore uscite vicine possono significare cose diverse rispetto alle stesse lame prese singolarmente. Ecco perché, anche in questo caso, se volete provare un consulto di carte napoletane è bene rivolgersi a cartomanti attenti ed esperti.

Cartomanti Astri e Futuro e carte napoletane

Sul portale Astri e Futuro abbiamo delle cartomanti specializzate nella lettura delle carte napoletane e sapranno indicarvi la modalità più giusta per interrogare le lame. Non è mai opportuno, infatti, chiedere “accadrà questo evento nella mia vita?” perché elimina di fatto tutto il nostro libero arbitrio. Meglio chiedere “cosa posso fare per far accadere questo evento?”: le carte ci guideranno verso i giusti passi e ci consiglieranno circa gli errori da evitare.

L’impostazione della domanda è sempre importante, ancora di più quando si tratta di un mazzo scarno e ricco di tradizione popolare come quello delle carte napoletane.

In Astri e Futuro potrete toccare con mano la profonda differenza che passa tra l’interpretazione dei Tarocchi e una stesa di carte napoletane. Molti cartomanti commettono l’errore di sovrapporre i significati tradizionali dei Tarocchi alle lame napoletane ma le loro storie sono così diverse da vanificare completamente la stesa.

Le carte napoletane hanno una loro tradizione, una loro modalità di lettura, nascono tra i ceti popolari e come carte da gioco, dunque non possiamo ignorare la profonda differenza di significati e intenti. La lettura delle carte napoletane, appassionante e avvincente, ha un sapore che ci riporta indietro nel tempo, grazie ad alcuni significati arcaici e sfaccettati legati alle condizioni passate.

Oggi non penseremmo mai che percorrere 50 km sia un “viaggio” in senso stretto, mentre 500 anni quei 50 km potevano essere molto difficili da compiere. Ecco perché il bravo cartomante, come i professionisti di Astri e Futuro, deve essere in grado di attualizzare i messaggi senza snaturare l’animo più antico delle lame.

Se vuoi provare una stesa con carte napoletane, contattataci! Scegli il tuo cartomante e richiedi un consulto, Astri e Futuro risponde 24 ore su 24, 7 giorni su 7!

Astri e Futuro

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Tarocchi al telefonoAmore, Destino e Fortuna.. Chiama subito!

I servizi pubblicizzati in questo sito sono vietati ai minori di anni 18. Non si effettuano consulti o rituali inerenti problemi di salute. Nessun dato personale viene memorizzato o catalogato, se non su espressa volontà del fruitore dei servizi pubblicizzati. L'intero contenuto del sito è di proprietà di Astri e Futuro pertanto ne è espressamente vietato l'utilizzo sotto qualsiasi forma.

Cartomanzia da cellulare | Tarocchi a basso costo

Consulta le carteScopri il tuo Destino!